Insomnia Studios

Events

BITWIG STUDIO – SEMINARIO GRATUITO

  • Date: 27 Aprile 2019
  • Time: 15:00
  • Location: Reggio nell'Emilia
  • Venue: BTWIG STUDIO - SEMINARIO GRATIS

BITWIG STUDIO 2.5 – SEMINAR PRO

Vieni a conoscere gratuitamente la tua prossima Digital Audio Workstation

Seminario organizzato da NEUMA – sede nazionale Midi Music Educational
Docente certificato Bitwig: Alberto Baroni

Sabato 27 Aprile dalle 15:00 alle 19:00

INGRESSO GRATUITO posti limitati – gradita la prenotazione

– info@neumamusic.it –

Presso Insomnia Studios – via caduti delle reggiane 5 – Reggio Emilia

Bitwig Studio è un nuovo software di registrazione e produzione musicale a 64 bit realizzato allo scopo di facilitare il processo creativo, il remixing e la performance live.

Registrare voci e strumenti, produrre la propria musica con strumenti virtuali e mixare i propri brani diventerà estremamente facile grazie alle infinite possibilità a tua disposizione.

Prenotati Gratuitamente a:
info@neumamusic.it

Bitwig Studio è uno dei pochi sequencer ad avere un doppio metodo di lavoro:

CLIP VIEW, con il suo caratteristico sistema a celle e scene permette di facilitare l’interazione tra i diversi strumenti della propria produzione.

ARRANGER VIEW, la classica visualizzazione su linea temporale

L’interazione contemporanea tra queste schermate aumenta esponenzialmente le possibilità dell’utente.

Bitwig Studio non si limita all’utilizzo in home-studio, la sua caratteristica interfaccia permette di mantenere il flusso creativo e di improvvisazione ai massimi livelli anche il LIVE, dando la possibilità di suonare, importare, modulare e modificare campioni in tempo reale.

Il software lavora facilmente su tutti i maggiori sistemi operativi (Mac OS X, Windows, Linux) ed ha già al suo interno oltre 60 plug-ins e dispositivi di modulazione per farti inizare da subito a produrre.

Prenotati Gratuitamente a:
info@neumamusic.it

Bitwig Studio 2 ha vinto premi per il miglior software del NAMM show 2017 di
MusicRadar e Sonic State e è stato premiato come ‘DAW of the Year 2017’ da
Rivista di computer music.